Ariston Holding sbarcherà a Piazza Affari. Il collocamento in Borsa delle azioni sarà riservato, il valore 300 milioni

Lunedì 8 Novembre 2021
Ariston Holding sbarcherà a Piazza Affari. Il collocamento in Borsa delle azioni sarà riservato, il valore 300 milioni

ANCONA - Ariston Holding, produttore di caldaie, pompe di calore e altri sistemi di riscaldamento, ha annunciato l'intenzione di quotarsi a Piazza Affari. Il mercato sarà Euronext Milan. L'offerta, si legge tra l'altro in una nota, avrà luogo nelle prossime settimane, subordinatamente alle condizioni di mercato e consisterà in un collocamento riservato di azioni in aumento di capitale del controvalore di circa 300 milioni di euro a cui si aggiungerà la vendita di quote da parte degli attuali azionisti Merloni Holding e Amaranta, con l'obiettivo di creare un significativo flottante. L'offerta sarà riservata a investitori istituzionali.

Ultimo aggiornamento: 9 Novembre, 09:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche