Ovuli di cocaina ed eroina per rifornire le Marche: sgominata banda di nigeriani

Mercoledì 9 Settembre 2020
Ovuli di cocaina ed eroina per rifornire le Marche: sgominata banda di nigeriani

ANCONA - Tre persone in carcere, 7 divieti di dimora in diverse province delle Marche e 23 23 perquisizioni: sono i numeri dell'operazione "Body Packer" della Squadra Mobile della Polizia di Ancona tesa a sgominare una banda nigeriana di spacciatori di eroina e cocina.

LEGGI ANCHE:
Si lancia dalla finestra del terzo piano: mamma salvata dai cavi per stendere i panni

L'amico non riesce a contattarlo: era morto in casa da almeno due giorni

Numerosissime le cessioni di droga documentata da parte dei componenti della banda, che usavano gli ovuli nel corpo come mezzo di trasporto. Lo spaccio avveniva nelle piazze di Pesaro, Ancona e Macerata, ma le peruqisizioni si sono spinte fino a Vercelli. L'operazione nasce da un'inchiesta del 2018 che ha permesso di individuare i vertici del sodalizio criminale. Alle indagini hanno collaborato le Squadre Mobili di Macerata, Ascoli, Pesaro,
Polizia Scientifica, Unità Cinofile, Volanti, Reparti Prevenzione Crimine. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA