Ancona, fondo inglese e nuove rotte
verso Est: il Sanzio prepara il decollo

Fondo inglese e nuove
rotte verso Est:
il Sanzio prepara il decollo
di Andrea Taffi e Martina Marinangeli
ANCONA - Rotta verso la salvezza, tra socio privato in entrata e nuove destinazioni come Mosca e Kiev dietro l’angolo. Appartiene alla società Njord Adreanna srl l’offerta per la sottoscrizione dell’aumento di capitale da 15 milioni di euro depositata lo scorso giovedì negli uffici di Aerdorica. Ieri mattina, nella sala conferenze al secondo piano del terminal Partenze del Sanzio, è stato aperto il plico contenente la documentazione richiesta dal bando e, come anticipato dal Corriere Adriatico, l’offerente è una srl con sede a Milano creata ad hoc dalla casa madre - il fondo anglo-svedese Njord Partners - per la partecipazione alla gara. Ma la vera notizia è che il Sanzio sta preparando un bel pacchetto di offerte per la prossima stagione, tra riconferme e new entries, con sette nuovi voli, in arrivo già dalla prossima primavera, messi sul piatto dalla compagnia italiana low cost Ernest Airline.
 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 8 Gennaio 2019, 11:42 - Ultimo aggiornamento: 11:42