Dopo aver sconfitto il Covid all'ospedale di Torrette, la famiglia Merloni dona un milione di euro all'associazione guidata dal dottor Tavio

Lunedì 19 Aprile 2021
Francesco Merloni

ANCONA - Hanno sconfitto il Covid ed ora un gesto di grande valore. Si tratta della donazione di un milione di euro alla neonata associazione Veryditas alla cui guida c'è il medico infettivologo dell'ospedale di Torrette Marcello Tavio. E' un forte segno di gratitudine da parte della famiglia Merloni uscita dal tunnel del Covid-19 proprio grazie alla grande professionalità dei medici del nosocomio anconetano. Francesco Merloni - 95 anni - ricordiamo è stato per diverse settimane ricoverato nell'ospedale di Torrette dove ha vinto questa difficile battaglia grazie anche ad un casco che l'ha aiutato a migliorare la respirazione nei momenti più critici.

«Quella che ho vissuto con il Covid-19 è stata un'esperienza che mi ha fatto capire in maniera molto chiara l'importanza di avere al fianco le persone giuste, medici e operatori sanitari molto preparati e professionali, ma anche con speciali qualità umane» ha detto e ripetuto Francesco Merloni in un incontro con la stampa. Secondo il figlio, presidente di Ariston Thermo, Paolo Merloni «investire nella competenza professionale, e quindi nel capitale umano, è la via del futuro, la scelta verso il vero valore».

LEGGI ANCHE:

Merloni vince la sua battaglia contro il Covid. C’è il doppio tampone negativo: è guarito

Ultimo aggiornamento: 17:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA