Presidente Anci Marche, eletta Valeria Mancinelli che nella votazione a scrutinio segreto ha superato Bacci

Sabato 17 Ottobre 2020

ANCONA - Valeria Mancinelli, sindaco di Ancona, è il nuovo presidente dell'Anci Marche,  l’associazione che riunisce i 227 Comuni della regione, si annuncia un piatto molto ricco. La Mancinelli l'ha spuntata su Massimo Bacci, sindaco di Jesi, espressione della lista dei primi cittadini di centrodestra. 

LEGGI ANCHE: Mancinelli contro Bacci per l’Anci Marche: la prima volta dei Comuni spaccati  

«Ringrazio i sindaci delle Marche che mi hanno scelto. - ha commentato la neo presidente -. Ho l'onore e la responsabilità di rappresentare tutti i Comuni delle Marche, ci metterò tanto impegno e determinazione e saremo un'unica squadra». La votazione, a scrutinio segreto, si è svolta con modalità rispettose delle direttive anti-contagio. Nel pomeriggio l'incontro tra i sindaci del cratere e il Commissario alla Ricostruzione post sisma Giovanni Legnini presieduta dalla neo presidente con la presenza dell'Assessore Regionale alla Ricostruzione Guido Castelli. In seno ad Anci nazionale Mancinelli è coordinatrice delle città portuali e ha svolto finora il ruolo di presidente facente funzione dopo le dimissioni di Maurizio Mangialardi, ex candidato alla guida della Regione per il centrosinistra e ora consigliere regionale per il Pd.

Ultimo aggiornamento: 16:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA