L'afa soffoca le Marche: cinque città
col bollino rosso. Ma il fresco sta arrivando

Lunedì 12 Agosto 2019
ANCONA - Ancora afa nelle Marche: cinque città con il bollino rosso. Non si placa l'allarme caldo sulla nostra Regione: la protezione civile regionale ha assegnato il bollino rosso (Il massimo grado di allarme per il caldo: "Ondata di calore. Le condizioni meteorologiche a rischio persistono per tre o più giorni consecutivi. Allerta dei servizi sanitari e sociali") ad Ancona, Pesaro, Urbino, Fabriano ed Ascoli. Bollino arancione ("Sono previste temperature elevate e condizioni meteorologiche a rischio in particolare per i sottosistemi di persone suscettibili. Allerta dei servizi sanitari e sociali") per Jesi, Macerata, Fermo e San Benedetto.

Ma l'afa non durerà a lungo: già da domani, martedì 13 agosto, una perturbazione potrà portare refrigerio, e qualche pioggia, a partire dalle zone interne nel nord della Regione. Tanto che domani è previsto il bollino arancione solo a San Benedetto. Fenomeni che si allargheranno mercoledì 14 agosto.

GUARDA LE PREVISIONI Ultimo aggiornamento: 13 Agosto, 12:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA