A14, rallentamenti tra Marche e Abruzzo dopo la ripresa dei lavori. La situazione, ecco come chiedere i rimborsi

Martedì 21 Settembre 2021
Le segnalazioni di traffico rallentato sul sito di Autostrade per l'Italia

ANCONA - Questa è la fotografia della situazione in A14 secondo il sito di Autostrade per l'Italia. Il riavvio dei cantieri aveva preparato a un ritorno delle code sui tratti marchigiano ed abruzzese, ma probabilmente si sta già andando oltre le più brutte aspettative.

Coda di 3 km tra San Benedetto del Tronto e Pedaso per lavori
(21 settembre 2021 ore 16:31)
Coda di 1 km tra Pedaso e Grottammare per lavori
(21 settembre 2021 ore 16:29)
Coda di 3 km tra Val Vibrata e San Benedetto del Tronto per lavori
(21 settembre 2021 ore 16:32)

Coda di 1 km tra Roseto Degli Abruzzi e Giulianova per lavori
(21 settembre 2021 ore 16:07)
Coda di 1 km tra Giulianova e Roseto Degli Abruzzi per lavori
(21 settembre 2021 ore 16:08)
Coda di 1 km tra Pescara Nord e Pineto per lavori
(21 settembre 2021 ore 15:58)

In questa prima fase il piano di ammodernamento riguarderà complessivamente sei fornici: la galleria Pedaso in direzione Nord e le cinque gallerie posizionate in sequenza nel tratto tra Pedaso e Grottammare in direzione Sud. Autostrade per l'Italia garantisce il massimo impegno delle imprese e dei tecnici coinvolti, che opereranno in turni continui h24 sette giorni su sette. Complessivamente coinvolti circa 165 operatori per un investimento di 26 milioni di euro.
 
La riapertura dei cantieri è stata condivisa in un tavolo tecnico che si è svolto a San Benedetto tra i rappresentati di Aspi, Regioni ed enti locali. Sono  state concordate tra l'altro le date di apertura dei cantieri nel tratto marchigiano: si è ricominciato il 20 settembre, ma solo dal lunedì al venerdì, mentre dal 4 ottobre saranno operativi 7 giorni su 7, quindi anche nei weekend, su tre turni di lavoro che copriranno le 24 ore. E sarà così per i mesi successivi, ma con una serie di pause durante l'anno in corso e nel 2022. Infatti, Regione e Società Autostrade hanno deciso di sospendere i lavori a cavallo delle festività: Tutti i Santi (dal 29 ottobre al 2 novembre), Immacolata (dal 3 al 9 dicembre), Natale (dal 23 dicembre al 10 gennaio), Pasqua (dal 15 al 26 aprile), 1° Maggio, Festa della Repubblica (dal 1° giugno al 6 giugno) e nella prossima stagione estiva si è già deciso di sospenderli dal 24 giugno al 6 settembre. Vi saranno tre cantieri principali, due in carreggiata nord nella galleria di Porto San Giorgio e nella galleria di Pedaso, e una in carreggiata sud, nella serie di gallerie di Grottammare.


Gli utenti che subiranno rallentamenti per la presenza dei cantieri, potranno attivare la procedura per il rimborso del pedaggio attraverso l’app Free to X, disponibile gratuitamente su tutti gli store per dispositivi Android e IOS. Il servizio di cashback del pedaggio autostradale, previsto nell’ambito del piano strategico di trasformazione di Autostrade per l’Italia, sulle tratte in gestione, è aperta infatti da oggi a una fase sperimentale (fino al 31/12/2021) per l’utilizzo di massa, indipendentemente dalla classe di veicolo e dal mezzo di pagamento utilizzato. Ai consorzi e ai loro associati il servizio sarà reso accessibile in una fase successiva, grazie a un processo di adesione dedicato che consentirà di recuperare retroattivamente i rimborsi relativi agli itinerari percorsi dal 15 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA