A14, lavori per la messa in sicurezza delle gallerie. Ecco quando e dove gli scambi di carreggiata

Sabato 17 Aprile 2021
L'ingresso della galleria Pedaso sull'A14

ANCONA - A14, gallerie più sicure grazie a lavori per 20 milioni che Autostrade per l'Italia sta avviando nelle Marche. Gli interventi di di manutenzione e potenziamento degli impianti nelle gallerie della A14, tra Pedaso e Grottammare. Si tratta di lavori che nascono sulla scorta delle verifiche condotte su più fasi su tutte le gallerie del tratto, secondo gli standard di controllo introdotti in condivisione con il Ministero delle Infrastrutture e delle Mobilità Sostenibili e allineati ai migliori protocolli internazionali in materia. 

LEGGI ANCHE

Coronavirus, altri 341 nuovi contagi nelle Marche. Ecco quali sono le zone critiche / La mappa del virus in tempo reale

Anticipata la zona gialla, dal 26 ristoranti aperti ma soltanto all’esterno. Nelle Marche piscine e spiaggia dal 15 maggio, palestre il primo giugno


Ci saranno ovviamente disagi alla viabilità che saranno mitigati dall'impegno profuso per chiudere al più breve i cantieri: verrà garantita la transitabilità delle tratte in entrambi i sensi di marcia, attraverso l’installazione di uno scambio di carreggiata che consentirà di effettuare i lavori in modalità continuativa, h24, sette giorni su sette grazie all’impiego di 250 uomini e oltre 50 mezzi. 


Quando, complici le agognate vacanze il traffico aumenterà, a partire da giugno, inoltre, è prevista una configurazione dei cantieri che consentirà di rendere fruibili nei fine settimana due corsie nella direzione di traffico prevalente, a partire dalle 14 del venerdì fino alle 12  del lunedì. 


Dal 19 aprile al 30 giugno, i cantieri riguarderanno le gallerie San Basso, Cupra Marittima, Acquarossa, San Cipriano, Castello; la viabilità sarà garantita tramite l’installazione di un unico scambio di carreggiata dal km 294+700 al km 301+400, in direzione sud. 

Dal 26 aprile al 30 giugno le stesse attività verranno condotte all’interno della galleria Pedaso, tramite l’installazione di uno scambio di carreggiata dal Km 289+700 al km 287+750, in direzione nord. Si ricorda inoltre che sulla tratta proseguiranno fino al 30 maggio le attività, già in corso, per la sostituzione delle barriere di sicurezza sul viadotto Campofilone (Km 289+700 - km 290+500) garantendo la viabilità su due corsie ristrette per entrambi i sensi di marcia.

Ultimo aggiornamento: 18 Aprile, 16:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA