Cetriolo, utile contro diabete
e stitichezza. Ecco le altre proprietà

Venerdì 31 Marzo 2017 di Eleonora Giovinazzo
Cetriolo, utile contro diabete e stitichezza. Ecco le altre proprietà

Originario dell’India, buccia spessa di colore verde, polpa bianca succosa e leggermente acidula con i semi nella parte centrale e la forma allungata simile a quella di una zucchina. Il cetriolo, appartenente alla famiglia delle Cucurbitaceae, è uno degli ortaggi molto indicati se si vuole perdere peso. Pressoché privo di calorie, è composto prevalentemente da acqua (96%), carboidrati e sali minerali come potassio, calcio, fosforo e sodio. La polpa dei cetrioli è ricca di vitamina A, vitamina C, acido folico; mentre la buccia è ricca di fibre e minerali, tra i quali magnesio, molibdeno, potassio e silicio, un minerale-traccia che contribuisce a rafforzare i tessuti connettivi. I cetrioli aiutano a curare diversi problemi della pelle, dagli occhi gonfi alle scottature. Consumati prevalentemente crudi o sott’aceto, i cetrioli sono ottimi nelle insalate o per preparare delle salse.

Le proprietà benefiche del cetriolo vanno dal prevenire l’acidità al mantenere la pelle tonica. Avendo alti livelli alcalini, il cetriolo aiuta a regolare il ph del sangue del corpo e a neutralizzare l’acidità. Chi ha disturbi gastrici dovrebbe consumare spesso cetrioli. Regolano inoltre la pressione sanguigna e contribuiscono a mantenere una corretta struttura dei tessuti connettivi nel nostro corpo, compresi quelli di muscoli, ossa, legamenti, cartilagine e tendini. Il succo di cetriolo è diuretico e quindi in grado di prevenire i calcoli renali. I cetrioli sono in grado di contrastare gli effetti dell’acido urico, impedendo l’infiammazione in condizioni come artrite, asma e gotta. 

Scopriamo insieme le proprietà benefiche del cetriolo. 

1 - Mantiene il corpo sano. I cetrioli hanno eccellenti proprietà di pulizia. Sono capaci di rimuovere i rifiuti e le tossine accumulate nell’organismo. Sono considerati dei diuretici naturali e sono ottimi per mantenere intatte le funzioni di vescica, reni, fegato e pancreas. E’ ottimo anche per la digestione, in particolare per la digestione delle proteine. Il contenuto di magnesio nei cetrioli assicura una corretta circolazione del sangue e nervi rilassati.

2 - Previene la stitichezza e mantiene i reni sani. I cetrioli, essendo un mix di fibre e acqua, sono molto utili per proteggere il corpo da costipazione e calcoli renali. Il cetriolo è inoltre una fonte ricca di vitamina C, silicio, potassio e magnesio: un concentrato di benessere.
 

3 - Controlla la pressione sanguigna. Grazie alle basse quantità di sodio e alle alte percentuali di potassio, il cetriolo ha proprietà capaci di abbassare la pressione arteriosa.

4 - Gestisce il diabete. I carboidrati presenti nei cetrioli possono essere facilmente digeriti dai pazienti diabetici. Il cetriolo contiene un ormone utile al pancreas per produrre l’insulina. I cetrioli permettono di controllare meglio la glicemia, evitando i picchi iperglicemici. 

5 - Mantiene un incarnato luminoso. Essendo ricco di silicio, il cetriolo contribuisce a mantenere una pelle sana e luminosa. L’alto contenuto di acqua lo rende naturalmente idratante. L’estratto di cetriolo viene spesso utilizzato per trattare diverse malattie della pelle, tra cui scottature e gonfiore sotto gli occhi. 

Suggerimenti e controindicazioni. 

Il cetriolo va consumato quando al tatto risulta duro: se la polpa non è soda significa che l’ortaggio non è più buono

Dal punto di vista della digestione il cetriolo non è ben tollerato da tutti: in particolare a volte risulta indigesto per i bambini.

Ultimo aggiornamento: 17:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche