Trovato un cadavere in un sacco a pelo, la scoperta choc sui monti. L'allarme dato da un escursionista

Domenica 5 Settembre 2021
Il Soccorso Alpino

USSITA - Il cadavere di una persona trovato sui monti a Ussita. A dare l'allarme, oggi intorno alle 9, è stato un escursionista. Sul posto il Soccorso alpino e i vigili del fuoco (in azione anche l’elicottero dei pompieri di  Pescara). Il corpo, che si trovava in un sacco a pelo, era in una zona impervia e le operazioni di recupero sono state molto complesse. In corso anche le indagini. Il corpo è di Alfio Farabbi, il 55enne scomparso lo scorso 12 luglio da Perugia e la cui auto era stata ritrovata due giorni dopo a Pintura di Bolognola.

LEGGI ANCHE

Bulli scatenati sui bus: insulti, sputi e sassate agli autisti. Leva di sicurezza tirata, il pullman resta bloccato in strada

LEGGI ANCHE

Massimo, papà di due figli, muore asfissiato a 47 anni nella cisterna del suo camion

Ultimo aggiornamento: 17:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA