Urinano in piazza sul muro del teatro, maxi multa di oltre tremila euro per due 27enni

Un controllo dei carabinieri
Un controllo dei carabinieri
1 Minuto di Lettura
Domenica 13 Settembre 2020, 03:35 - Ultimo aggiornamento: 14 Settembre, 18:08
MACERATA - Urinano sul muro del teatro Lauro Rossi a Macerata: maxi multa di oltre 3mila euro ciascuno per due 27enni. I due giovani, italiani, sono stati sorpresi nella notte tra venerdì e sabato, quando erano circa le 2.30, dai carabinieri della stazione di Mogliano che erano impegnati in un servizio di contenimento del contagio da Covid-19.

LEGGI ANCHE: Si uccide a 28 anni nel giardino di casa, la scoperta choc dei genitori

LEGGI ANCHE: Tre imprenditori accusati di estorsione: «Consegnati sottobanco 436.000 euro»
 
La coppia di 27enni, incurante di quanto stava facendo, ha deciso di urinare sul muro del teatro Lauro Rossi in piazza della Libertà a Macerata ma non ha fatto i conti con i militari; i carabinieri hanno sorpreso i due giovani e li hanno sanzionati per atti contrari alla pubblica decenza. 
Per i due giovani italiani infatti è scattata la multa di 3.333,33 euro ciascuno che dovrà essere pagata in 60 giorni. La notte prima i militari avevano invece sanzionato 22 giovani, 19 ragazzi e tre ragazze, perché non indossavano la mascherina – come stabilito dal decreto ministeriale - e creavano assembramento nelle principali vie della capoluogo. I controlli dei carabinieri, iniziati ormai da circa un mese, continueranno anche nei prossimi giorni per garantire un servizio importante e di assoluta necessità per la cittadinanza ed evitare che il Covid-19 torni a diffondersi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA