In spiaggia per godersi il primo giorno di vacanza, derubata coppia di turisti

Venerdì 31 Luglio 2020
Carabinieri in spiaggia
CIVITANOVA - Ladri sotto l’ombrellone, derubata una coppia di giovani turisti veneti. L’episodio è avvenuto nella mattinata dell’altro ieri, in un tratto di spiaggia libera sul lungomare centro. È lì che in quel momento si stava godendo il primo giorno di mare una coppia di ragazzi.

LEGGI ANCHE: Autostrada A14, lavori finiti: si viaggia di nuovo su due corsie

LEGGI ANCHE: Zangrillo un mese fa: «Esplosione casi Covid in Florida? Non sono malati». Oggi lo stato Usa registra terzo record di morti consecutivo

Ad un certo punto, dopo essersi assentati per andare a fare il bagno, i due giovani si sono accorti che mancava all’appello il loro zaino, con all’interno il telefono cellulare e il portafoglio con soldi e documenti. Invano il ragazzo ha cercato di rincorrere il ladruncolo di turno. Della vicenda sono stati informati i carabinieri, anche se almeno per il momento le vittime non hanno ancora sporto formale denuncia. Non è la prima volta, purtroppo, che si registrano furti in spiaggia. Grande attenzione da parte delle forze dell’ordine, impegnate anche sul fronte della tutela della sicurezza dei bagnanti. Ultimo aggiornamento: 1 Agosto, 10:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA