Treia, inseguimento da Far West
I banditi si schiantano con una Panda

Giovedì 28 Febbraio 2019
I carabinieri durante un controllo

TREIA - Viaggiano su un’auto rubata e quando vengono intercettati dai carabinieri si lanciano in una folle fuga fino a scontrarsi con una Fiat Panda; l’autista, però, riprende il controllo dell’auto e fa perdere le sue tracce. Scene da far west nel tardo pomeriggio di ieri a Passo di Treia e nelle zone circostanti.
I militari della Stazione avevano intercettato l’auto sospetta, un’Audi risultata rubata in Umbria,  non lontano dal confine con il comune di San Severino mentre procedeva lentamente e a fari spenti. Alla vista della pattuglia dei carabinieri, il conducente ha ingranato la marcia e ha iniziato una folle fuga tallonato dall’auto dei militari dell’Arma.
La caccia si è snodata per diversi chilometri, sempre sul filo della velocità; a un certo momento, l’autista dell’auto dei fuggiaschi si è trovato davanti una Fiat Panda condotta da un uomo di 67 anni. L’impatto è stato inevitabile, ma non tale da interrompere la folle corsa: l’Audi, ha proseguito e poco dopo ha trovato davanti a sé un altro automezzo che il guidatore è riuscito a superare con una manovra spericolata che ha consentito ai fuggiaschi di sottrarsi alla morsa dei carabinieri. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA