Addio Pietro Pandolfi, oggi i funerali a Treia: una vita dedicata alla famiglia e al lavoro

Martedì 18 Gennaio 2022 di Chiara Morini
Addio Pietro Pandolfi, oggi i funerali a Treia: una vita dedicata alla famiglia e al lavoro

TREIA  - Cordoglio a Treia per la morte dellimprenditore Pietro Pandolfi. L’uomo, 70 anni, malato da tempo, è venuto a mancare nella serata di domenica. Una vita dedita alla famiglia e al lavoro quella di Pandolfi, spesa tra Pollenza, dove era ubicata la sua azienda, e Passo di Treia, dove abitava ed era conosciuto e apprezzato per la sua attività.

 

Sul piano lavorativo, infatti, alla fine degli anni Settanta, Pandolfi si specializza nella raccolta e nel recupero di materiali ferrosi e metallici, per poi passare allo stoccaggio e alla commercializzazioni degli stessi prodotti. Un’attività che nel 2011 è proseguita grazie all’ingresso in società dei figli Diego e Massimo. Oltre ai due figli, Pandolfi lascia la moglie Maria, le nuore Rachela e Michela, la nipote Ginevra, la mamma Angela e i fratelli Ennio e Gabriele. Al dolore dei familiari si sono uniti anche la squadra di calcio dell’Aurora Treia: sia Diego che Massimo, i due figli, sono stati per anni giocatori biancorossi. La salma rimarrà esposta presso la Casa del Commiato Pelagalli prima dei funerali di oggi pomeriggio, alle ore 15, nella chiesa della Natività della Beata Vergine Maria di Passo di Treia.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA