Il carnevale torna dopo due anni: doppia festa tra stasera e domani al palas e in piazza

Sabato 26 Febbraio 2022 di Carla Passacantando
Il carnevale torna dopo due anni: doppia festa tra stasera e domani al palas e in piazza

TOLENTINO  - Si respira un’aria di vigilia per il ritorno in grande stile del Carnevale tolentinate che quest’anno, a differenza di molti altri comuni sarà festeggiato finalmente con due eventi in presenza. «Dopo due anni di sosta forzata dovuta al Covid vogliamo riprendere da dove eravamo rimasti e ripartire con un evento in maschera dedicato ai ragazzi ed ai più piccoli che in questo complicato periodo hanno dovuto fare grandi sacrifici», ha detto ieri in conferenza stampa il vicesindaco Silvia Luconi Le due manifestazioni sono state organizzate per questa sera e per domani e in quest’ultima saranno protagonisti proprio i bambini e i ragazzi. «Per premiare la loro pazienza e quella di tutti noi vogliamo fare festa in piazza - ha continuato la Luconi -. C’è voglia di ripartire senza tralasciare naturalmente le norme e le precauzioni».

 


Si inizierà questa sera dunque al palasport “Chierici” con “Mood night – Carnival experience”. L’evento torna dopo quasi due anni a causa della pandemia e partirà alle 23 per concludersi alle 5 di domani. Per l’occasione i dj saranno Riccardo Prosperi, produttore e disk-jockey conosciuto in tutto il centro Italia e Filippo Del Moro, produttore musicale molto esperto con un passato internazionale. Led-wall, luci, neon e led saranno illumineranno la serata. L’iniziativa terrà conto naturalmente delle misure di sicurezza: capienza ridotta, distanziamento e mascherine ove necessita. L’ingresso è riservato ai possessori di super Green pass e ad un pubblico maggiorenne. 


Si continuerà domani con la Festa di Carnevale in piazza dove “l’allegria tutti i pensieri porta via”. Il ritrovo sarà alle 15 in piazza Don Bosco dove verrà formato un corteo con tutti i bambini mascherati che saranno accompagnati dalla Mistrà Funky Band. Alle 15.20 appuntamento in piazza della Libertà con la musica e l’animazione della “Balena Dispettosa”. Prevista anche la sfilata delle maschere con la consegna dei diplomi ricordo a tutti i partecipanti. Anche in questo caso tutto si svolgerà nel rispetto delle normative anticovid; in caso di maltempo la festa si terrà il primo marzo.

«Per il prossimo anno vorremmo tanto organizzare il Carnevale nel centro storico e con i carri allegorici - ha aggiunto Edoardo Mattioli, presidente della Pro loco Tct –, ma intanto per quest’anno consigliamo ai genitori di indossare le mascherine negli assembramenti». L’organizzazione è a cura di Comune e Pro loco Tct.

© RIPRODUZIONE RISERVATA