Ruba il maxi orso per l’amata: il peluche di due metri e mezzo era davanti a un negozio, denunciato l’innamorato

Domenica 12 Dicembre 2021 di Benedetta Lombo
Ruba il maxi orso per l amata: il peluche di due metri e mezzo era davanti a un negozio, denunciato l innamorato

TOLENTINO  - Ruba il super peluche a forma di orso che in cinque giorni era diventato meta di visite continue dei bambini e lo regala alla propria fidanzata. Il giovane è stato individuato dalla polizia in meno di 24 ore e il maxi orsacchiotto di due metri e mezzo di altezza è stato recuperato e riconsegnato al proprietario, per la gioia dei bambini. Il dono natalizio è costato al giovane tolentinate una denuncia a piede libero.

 

Il maxi pupazzo tutto rosa era stato posizionato su una panchina all’esterno del negozio di decorazione di interni “Arredotenda tappezzerie” il 4 dicembre scorso. In un total look con la facciata del negozio e illuminazione ad hoc, il super pupazzo era visibile da lontano e dal giorno della sua apposizione fino al 9 dicembre scorso aveva subito fatto breccia nei cuori dei più piccoli (ma non solo), tanto da diventare meta di visite continue e di numerose foto e selfie. Ma così come era apparso, altrettanto improvvisamente il maxi orso natalizio era scomparso. La sera di giovedì infatti, qualcuno aveva pensato bene di tirarlo su dalla panchina e infilarlo, con non poco sforzo, nella propria auto. 


Da lì l’orso rosa era finito dritto a casa della fidanzata e lì è rimasto fino all’arrivo, venerdì pomeriggio, della polizia. Il proprietario del maxi peluche infatti, subito dopo il furto, aveva denunciato il fatto e nel primo pomeriggio di venerdì personale della Squadra mobile e dell’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico era già davanti all’abitazione della ragazza che lo aveva ricevuto in dono. Conseguentemente, è stato individuato l’autore del furto, un giovane della zona che è stato denunciato a piede libero per furto aggravato. L’orso, del valore commerciale di circa 500 euro, è stato riconsegnato al proprietario, ora i bambini potranno tornare a vederlo e a fare qualche foto ricordo.

Ultimo aggiornamento: 17:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA