Parrucchiere stroncato dalla malattia a soli 50 anni, Tolentino piange Paolo

Lunedì 16 Novembre 2020
Paolo Ruffini

TOLENTINO - Sgomento a Tolentino per la morte del noto parrucchiere Paolo Ruffini di 50 anni, titolare del salone, “Parrucchieria by Paolo”, in viale Giacomo Matteotti che gestiva insieme alla moglie Maria Grazia Ruggeri. L’uomo da qualche tempo combatteva contro una malattia che non è riuscito a sconfiggere.

 

Paolo Ruffini è spirato ieri pomeriggio nella casa di via Ozeri dove attualmente viveva, essendo in corso nella sua abitazione i lavori post sisma. Il parrucchiere era molto conosciuto in città per la sua attività. Era entrato nel mondo del lavoro a 16 anni. Dopo qualche anno ha avviato la sua attività aprendo un proprio salone.

Era un parrucchiere molto stimato. Per tutti era un buono, una persona sempre pronta a fare del bene agli altri, era un uomo generoso. Paolo Ruffini, oltre alla moglie, lascia le figlie, gemelle di 16 anni. La camera ardente è stata allestita nella sala del commiato “Terrecoeli” di viale XXX Giugno di Tolentino. Fino a ieri sera i funerali ancora dovevano essere fissati.

Tanti i messaggi che sono stati lasciati sulla pagina di Facebook in ricordo del parrucchiere. «Ciao Paolo – ha scritto Novella – mi mancheranno il tuo sorriso e la tua simpatia». Cinzia ha aggiunto: «Riposa in pace e la terra ti sia lieve»; e Andrea: «Resterai sempre vivo nei nostri ricordi, ci mancherai tantissimo a tutti».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA