L'ingegnere Graziano Brandi stroncato da un malore: i passanti trovano in strada il corpo senza vita

L'ingegnere Graziano Brandi stroncato da un malore in strada, choc in centro storico
L'ingegnere Graziano Brandi stroncato da un malore in strada, choc in centro storico
2 Minuti di Lettura
Martedì 6 Dicembre 2022, 00:05 - Ultimo aggiornamento: 11:40

TOLENTINO - Lutto in città per la scomparsa dellingegnere tolentinate Graziano Brandi, 72 anni. È stato trovato senza vita in strada da alcun passanti. La morte sarebbe stata provocata da un malore. È accaduto ieri pomeriggio poco dopo le 17 in via degli Ortolani, nel centro storico.

Alcuni pedoni quando hanno visto l’uomo riverso a terra lo hanno subito soccorso e hanno avvertito gli operatori sanitari del 118. Sul posto poco dopo è arrivata l’ambulanza medicalizzata di Tolentino. Il medico non ha potuto far altro che constatare il decesso. Sono intervenuti anche i carabinieri della Compagnia di Tolentino per i dovuti accertamenti. La salma di seguito è stata restituita ai familiari per il rito funebre.

Era in pensione

Il settantaduenne aveva svolto la professione di libero professionista, da qualche tempo era in pensione. Si era laureato in ingegneria meccanica all’università di Bologna. Abitava in contrada San Bartolomeo. Amava la Ferrari ed era un grandissimo tifoso del Milan. Lo si incontrava spesso in giro per le vie e le piazze di Tolentino. Si fermava a chiacchierare con chi incontrava, era sempre allegro. Prima di andare in pensione aveva avuto anche degli incarichi da parte del Comune di Tolentino, in particolare aveva redatto progetti per la sistemazione di strade di campagna come la Corta del colle, ma anche di campi sportivi come il Ciarapica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA