Sciacallo del sisma preso mentre entra dalla finestra in una casa terremotata

Giovedì 23 Dicembre 2021 di Daniel Fermanelli
Sciacallo del sisma preso mentre entra dalla finestra in una casa terremotata

TOLENTINO - Sciacallo del sisma denunciato dai carabinieri. Nell’ambito dell’attività di controllo finalizzata al contrasto dei furti, con particolare attenzione alle case danneggiate dalle scosse del 2016, i militari della stazione di Tolentino martedì mattina sono intervenuti in centro storico: pochi istanti prima un uomo, approfittando del fatto che una casa era disabitata a causa dei danni subiti a seguito del terremoto, aveva rotto una finestra e stava entrando all’interno. 

Sedicimila under 18 nelle Marche dimenticati per la dose di richiamo. Ecco perché. E da metà novembre casi 11-18 anni triplicati

 

La vicenda 

Sorpreso dalla prorietaria che si trovava casualmente nella zona, aveva rinunciato a portare a compimento il raid e si era dato alla fuga per le vie limitrofe. La preziosa collaborazione della cittadinanza a supporto dell’attività dei carabinieri ha dato subito i suoi risultati. La tempestività delle ricerche messe in campo dai militari, grazie alla descrizione fornita, ha infatti consentito di rintracciare il ladro a poca distanza. Nel mirino un giovane straniero, che abita in un comune limitrofo, denunciato all’autorità giudiziaria per tentato furto aggravato. Continuano intanto i controlli dei carabinieri della Compagnia di Tolentino, guidata dal capitano Giulia Maggi, in tutto il territorio di competenza, anche per il rispetto delle normative finalizzate a prevenire la diffusione del Covid-19. Grande impegno pure sul fronte della tutela della sicurezza stradale. I carabinieri di San Ginesio hanno denunciato una donna che, nella tarda serata di giovedì, è finita fuori strada con l’auto, andando a schiantarsi contro un manufatto in cemento. 

I controlli
Il successivo controllo con l’etilometro ha dato esito positivo. La donna aveva un tasso alcolemico oltre la soglia penale. Ciò ha comportato il sequestro del veicolo e il ritiro della patente di guida. I pattugliamenti, da parte della Compagnia tolentinate, sono stati ulteriormente potenziati in occasione delle festività natalizie.

Ultimo aggiornamento: 09:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA