Il furgone rubato all’Assm di Tolentino è stato ritrovato nel Lazio. Spariti tutti gli attrezzi

Il furgone rubato all Assm di Tolentino è stato ritrovato nel Lazio. Spariti tutti gli attrezzi
​Il furgone rubato all’Assm di Tolentino è stato ritrovato nel Lazio. Spariti tutti gli attrezzi
di Carla Passacantando
2 Minuti di Lettura
Venerdì 9 Dicembre 2022, 05:10 - Ultimo aggiornamento: 11:03

TOLENTINO - È stato ritrovato il furgone Fiat Ducato rubato sabato notte all’Assm, nel deposito del depuratore in contrada Rotondo. I carabinieri lo hanno recuperato a Tuscania, in provincia di Viterbo, e ieri mattina è stato riportato a Tolentino con il carro attrezzi. Nessuna traccia invece di trattorini taglia erba, motoseghe, compressori e saldatrici trafugati dai malviventi.

Sparite anche tutte le attrezzature per i servizi di fognatura e di depurazione che si trovavano nel Ducato.


I ladri sabato notte hanno rubato il mezzo e diversi attrezzi da lavoro. Hanno inoltre portato via 50 euro da un cassetto di una scrivania, nei locali degli uffici. Hanno rovistato dappertutto. Causati diversi danni: la serratura del cancello elettronico è stata divelta. Il personale dell’Assm ha avuto problemi nello svolgere l’attività essendo rimasto senza attrezzatura per i servizi di fognatura e di depurazione.

I malviventi sarebbero entrati in azione verso le 23 e sarebbero scappati dopo diverso tempo, passando inosservati. Ad accorgersi del furto sono stati gli stessi dipendenti, domenica mattina, quando si sono recati al lavoro. E amara è stata la sorpresa. Nel deposito non ci sono telecamere, ma sono state acquisite dai carabinieri, che stanno indagando sul caso per risalire agli autori del furto, le immagini del sistema di videosorveglianza delle strade adiacenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA