Tolentino, danni a segnali stradali
e rotatorie, automobilisti smascherati

Danni a segnali stradali
e rotatorie, automobilisti
smascherati con le spycam
TOLENTINO - Nelle scorse settimane ignoti, a bordo di auto e mezzi pesanti, avevano causato danni alle rotonde e in particolare alla segnaletica verticale. Divelti diversi segnali, inoltre erano stati violati dei divieti, transitando nelle zone interdette del centro urbano. A seguito delle indagini effettuate con l’ausilio delle telecamere, gli agenti della polizia locale di Tolentino sono riusciti ad individuare gli autori di questi danneggiamenti contro il patrimonio comunale. Il comandante David Rocchetti, oltre a esprimere preoccupazione per questi episodi, evidenzia «il proficuo impegno degli appartenenti al Comando che hanno dovuto lavorare anche oltre l’orario ordinario con dedizione, sacrificio e spirito di corpo, raggiungendo gli obiettivi prefissati dall’amministrazione comunale la quale fin da subito ha puntato la propria attenzione sulla sicurezza urbana. Ovviamente per quanto concerne questi ultimi fatti, verranno applicate dure sanzioni e risarcimenti tali da consentire il ripristino delle strutture. Ma soprattutto organizzeremo servizi di pattugliamento mirati a far cessare definitivamente in collaborazione con la Compagnia dei carabinieri, fenomeni di micro criminalità». «Il sistema di videosorveglianza di cui si è dotato il Comune - dichiara l’assessore alla Sicurezza, Giovanni Gabrielli - si è confermato di nuovo di fondamentale importanza». 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 28 Dicembre 2018, 06:55 - Ultimo aggiornamento: 28-12-2018 06:55

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO