Bonus di 500 euro per i dipendenti. Il bel gesto dell’azienda Della Ceca di Tolentino

Bonus di 500 euro per i dipendenti. Il bel gesto dell azienda Della Ceca di Tolentino
​Bonus di 500 euro per i dipendenti. Il bel gesto dell’azienda Della Ceca di Tolentino
3 Minuti di Lettura
Martedì 6 Dicembre 2022, 02:35 - Ultimo aggiornamento: 9 Dicembre, 17:14

TOLENTINO - Come già successo in altre aziende, arriva il bonus Natale anche per i dipendenti della Della Ceca Infissi di Tolentino. La proprietà, infatti, ha deciso di regalare ad ognuno dei suoi dipendenti, un buono carburante da 500 euro. «Si tratta – spiega Sandro Della Ceca – di un gesto concreto che evidenzia ancora una volta quanto rilevante sia il valore delle persone che collaborano con noi, in un momento nel quale il caro energia e l’inflazione stanno pesando sempre più sulle famiglie. La forza principale della nostra azienda è infatti un’organizzazione professionale e competente».


«Abbiamo sempre puntato sul fatto che la nostra più che essere un’azienda sia una grande famiglia - prosegue l’imprenditore - e proprio per questo abbiamo deciso di rivolgere questo pensiero a ciascuno dei nostri dipendenti».


Della Ceca Infissi è un’azienda storica nel territorio tolentinate ed è giunta ormai alla quarta generazione. È stata fondata da Guido Della Ceca, papà di Sandro e Paolo, il cui padre Nazzareno Della Ceca, falegname da sempre fin dal 1897 costruiva botti in legno. Un’azienda sana e competitiva che oggi trova solo un limite: la difficoltà nel reperire manodopera. 

«È proprio così - conferma Sandro Della Ceca - tanto che abbiamo anche attivato una collaborazione con l’Ipsia Renzo Frau per capire se ci sono ragazzi intenzionati a scegliere questo nostro lavoro. Siamo un’azienda che punta tutto sull’artigianalità, sul saper fare e questa è anche la nostra forza».

Il bellissimo gesto di Sandro Della Ceca segue di pochi giorni quello di Galizio Torresi, proprietario dell’omonimo calzaturificio di Morrovalle, in vista delle feste di Natale. I 110 dipendenti dell’azienda troveranno infatti sotto l’albero un bonus da mille euro ciascuno da spendere in carburante, spesa al supermercato o bollette. Un benefit che sarà erogato prima delle festività natalizie e che permetterà ai lavoratori del calzaturificio di trascorrere un Natale più sereno visti i rincari e gli aumenti a cui ogni famiglia è costretta a far fronte. È proprio in questo momento difficile che l’imprenditore ha deciso di scendere in campo per dare una mano ai suoi dipendenti che hanno accolto con grande gratitudine l’iniziativa del loro datore di lavoro. 


Dopo Torresi è stato Della Ceca a dare dimostrazione di grande generosità concedendo un bonus ai suoi dipendenti in questo momento di grande difficoltà per tante famiglie a causa soprattutto del caro bollette.

© RIPRODUZIONE RISERVATA