Tolentino, agente di commercio
stroncata a 56 anni da una malattia

Giusi D Innocenzo
Giusi D’Innocenzo
2 Minuti di Lettura
Sabato 8 Luglio 2017, 07:46 - Ultimo aggiornamento: 10:26
TOLENTINO - Una città sotto choc. È morta a 56 anni la tolentinate Giusi D’Innocenzo, agente di commercio. Il cuore della donna ha smesso di battere ieri pomeriggio, verso le 15, all’ospedale civile di Macerata, dove era ricoverata da qualche tempo. Giusi D’Innocenzo circa tre mesi fa aveva scoperto di essere stata colpita da una terribile malattia.
La tolentinate ha lottato con tutte le sue forze e i medici hanno fatto davvero di tutto per strapparla alla morte, ma ogni tentativo è stato purtroppo vano. Era bella, dal carattere buono e socievole, era una donna attiva, molto determinata e con tanta voglia di vivere. Ha combattuto con tenacia la terribile malattia. 
La donna lascia il fratello Fabio, mentre i genitori sono entrambi morti alcuni anni fa. La notizia della sua scomparsa nella giornata di ieri si è immediatamente sparsa a macchia d’olio, lasciando tutti sotto choc. Giusi D’Innocenzo era molto conosciuta a Tolentino. La camera ardente è stata allestita all’obitorio dell’ospedale civile di Macerata, dove la salma è stata trasferita nel pomeriggio di ieri. I funerali saranno celebrati oggi, alle 16.30, nella tensostruttura adiacente la chiesa di San Catervo.
© RIPRODUZIONE RISERVATA