Potenza Picena, lo scippatore seriale
diventa un incubo: tre colpi in 40 minuti

Sabato 21 Novembre 2015
Potenza Picena, lo scippatore seriale diventa un incubo: tre colpi in 40 minuti

POTENZA PICENA - Tre scippi ai danni di altrettante anziane sono stati messi a segno, ieri pomeriggio, nel giro di 40 minuti. In azione, probabilmente, il malvivente seriale con lo scooter di colore scuro. I carabinieri vogliono vederci chiaro e sono in corso le indagini, ma si fa sempre più strada l’ipotesi che a colpire, negli ultimi giorni, sia la stessa persona. Ieri intorno alle 14 tre colpi in meno di un’ora. Tutte e tre le vittime, anziane, si trovavano in centro a Porto Potenza. Nel primo caso la vittima era a piedi. Stava passeggiando lungo il marciapiede quando è stata avvicinata da un uomo in sella ad un ciclomotore scuro. In un attimo è sparita la borsetta. Dentro alcune banconote, meno di un centinaio di euro, ma pure i documenti e le chiavi di casa. Fortunatamente l’anziana è riuscita a mantenersi in equilibrio.
Poco dopo, doppio colpo ai danni di due anziane cicliste. Tenevano appoggiata la borsetta dentro il cestello della bicicletta quando sono finite nel mirino dello scippatore. A Civitanova in tre giorni si erano contati sette scippi. Coi tre di ieri pomeriggio si arriva a dieci.

Ultimo aggiornamento: 15 Dicembre, 19:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA