Anna Lisa uccisa da un male a soli 43 anni, domani i funerali. Il cordoglio del sindaco Broglia

Venerdì 30 Ottobre 2020
Anna Lisa Graziosi

SANT'ANGELO IN PONTANO - Addio all’insegnante Anna Lisa Graziosi di Sant’Angelo in Pontano. Aveva solo 43 anni. La donna si è spenta verso le 5.30 di ieri nella sua casa dove è stata allestita la camera ardente. Anna Lisa da tempo combatteva contro una malattia. Aveva fondato l’associazione “Pro-muovi-amo la vita”, coinvolgendo il suo paese.

 

La notizia della morte della donna ha sconvolto tutti. «Per me è un’amica – ricorda il sindaco Vanda Broglia – una persona di grande fede. Dalla malattia ha saputo trarre una grande energia positiva per gli altri. Ha sempre amato Sant'Angelo in Pontano, ogni manifestazione l'ha voluta organizzare sempre nel suo paese e non solo per raccogliere fondi per la ricerca, ma anche per farlo conoscere». La donna lascia il marito Stefano Francia, la figlia Lucilla di 10 anni, la sorella Michela, la mamma Angela, il papà Mario. I funerali, a cura dell’agenzia Muzi di San Ginesio, si svolgeranno domani alle 10.30 in piazzale Trento.

Le offerte saranno devolute all’associazione “Pro-muovi-amo la vita” per la clinica oncologia degli Ospedali Riuniti di Torrette di Ancona

© RIPRODUZIONE RISERVATA