San Severino, si perdono sui monti
salvati padre e figlio di otto anni

Sabato 14 Settembre 2019
L'elicottero
SAN SEVERINO - Un’escursione in montagna con il figlioletto si è trasformata in un’avventura non proprio piacevole, per fortuna finita nel migliore dei modi. È quanto accaduto oggi pomeriggio a un padre civitanovese che aveva deciso di passare un pomeriggio sul monte Canfaito con il figlio di otto anni. Ad un certo punto l’uomo si è reso conto di aver perso l’orientamento e che il sentiero che stava percorrendo non era quello che aveva creduto. Di qui l’allarme. La segnalazione ai carabinieri prima e poi ai vigili del fuoco è stata lanciata poco dopo le 15.15 Subito sono scattate le ricerche: la zona del monte è stata perlustrata palmo a palmo grazie anche all’aiuto del nucleo elicotteri dei vigili del fuoco di Pescara. I contatti con l’uomo hanno consentito di restringere l’area delle ricerche e alla fine dopo quasi due ore il ritrovamento da parte dei carabinieri di San Severino i carabinieri forestali di Matelica e i vigili del fuoco. Padre e bimbo stanno bene. Ultimo aggiornamento: 21:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA