Scoppia l'incendio nel palazzo: due donne intossicate, evacuati tutti gli appartamenti

San Ginesio, scoppia l'incendio nel palazzo: due donne intossicate, sgomberati tutti gli appartamenti
San Ginesio, scoppia l'incendio nel palazzo: due donne intossicate, sgomberati tutti gli appartamenti
di Carla Passacantando
2 Minuti di Lettura
Sabato 10 Ottobre 2020, 10:34

SAN GINESIO - Incendio in un palazzo in via Costantini a San Ginesio. Evacuati tutti e cinque gli appartamenti dello stabile.

LEGGI ANCHE:

Il sindaco nelle trincea Covid: «Febbre alta ma respiro bene». Positivo un altro assessore

Il paziente 1 Paolino ha vinto la sua battaglia: «Ma il Covid si è portato via mia zia»

Due donne, una di 68 e l’altra di 66, sono rimaste lievemente intossicate e hanno dovuto far ricorso alle cure dei sanitari del pronto soccorso di Macerata.

Erano da poco trascorse le 12.30 di ieri quando è divampato l’incendio nel palazzo. Il fuoco si è sviluppato a causa di un corto circuito al quadro elettrico nella tromba delle scale del condominio di tre piani e sei appartamenti, di cui cinque abitati. Il fumo, acre e denso, si è propagato per le scale e negli appartamenti. I residenti hanno immediatamente avvertito i vigili del fuoco del distaccamento di Tolentino che nel giro di pochi minuti sono giunti sul posto. 
Appena arrivati hanno fatto evacuare tutti e cinque gli appartamenti. Due donne hanno respirato del fumo e gli operatori sanitari giunti anch’essi sul posto hanno deciso per il trasporto in ambulanza all’ospedale. Una volta domato l’incendio e messi in sicurezza lo stabile e l’area circostante sono scattate le verifiche dell’edificio. L’edificio non ha riportato gravi danni strutturali, mentre riguardo l’aspetto igienico - sanitario serviranno invece ulteriori controlli e sarà il comune di San Ginesio a decidere quando i residenti potranno rientrare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA