Appignano, festa a sorpresa a teatro
per l'ex presidente degli arbitri Sacchi

Appignano, festa a sorpresa a teatro per l'ex presidente degli arbitri Sacchi
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 25 Novembre 2015, 17:44 - Ultimo aggiornamento: 3 Dicembre, 19:06
APPIGNANO - Compleanno a sorpresa per Gilberto Sacchi, ex presidente regionale Aia e attuale formatore dei giovani arbitri; e papà di Luca Sacchi, fischietto che ha già esordito in serie A.
Gli amici di sempre, di Appignano, domenica sera, gli hanno fatto una bella sorpresa per festeggiare i suoi 60 anni. Una festa nel teatrino della città del mobile. Circa 150 le persone che vi hanno preso parte.
"Io ero all'oscuro di tutto - ha detto un divertito Sacchi - perché, a dire il vero, ero a conoscenza di un'iniziativa analoga che si terrà sabato prossimo ed organizzata dagli amici di Montecassiano. Non mi aspettavo invece, ciò che è avvenuto domenica sera. Ne sono rimasto sbalordito e sorpreso per il tanto affetto che i molti arbitri ed ex fischietti, assieme a tanti ragazzi di Appignano, mi hanno voluto mostrare".
Sacchi domenica aveva partecipato ad un evento a Jesi. "Sì avevo preso parte alla mezza maratona nella città leoncella -racconta - sotto pioggia, nevischio e poi il sole. In serata sono andato a messa con mia moglie. All'uscita mi ha convinto, con una scusa, a recarmi nel teatrino. Dove ad aspettarmi c'erano tutti questi amici. Un segno di grande affetto che ricorderò per sempre".
© RIPRODUZIONE RISERVATA