Recanati, precipita dal tetto: volo
attutito da una pianta, ma è grave

Precipita dal tetto: volo
attutito da una pianta, ma è
grave. Arriva l'eliambulanza
RECANATI - Versa in gravi condizioni, all’ospedale regionale di Torrette, un pensionato recanatese di 69 anni, residente nel quartiere Le Grazie. L’uomo, per quanto si è appreso, ieri mattina, verso le 9, era salito sul tetto di una palazzina ma ha poi perso l’equilibrio finendo a terra. Fortuna ha voluto che, in quel punto, ci sia una grossa pianta di mimosa che ha attutito la caduta dell’anziano da un’altezza di circa 8-9 metri.
Inizialmente si era pensato che l’uomo fosse caduto dalla pianta che aveva dei rami spezzati ma poi il sopralluogo dei carabinieri della locale stazione giunti sul posto, ha permesso di ricostruire la dinamica dei fatti. L’uomo è stato subito notato da alcuni passanti che hanno allertato il 118 ed i carabinieri di Recanati . I sanitari, giunti tempestivamente sul luogo dell’accaduto con un’ambulanza della Croce Gialla partita dal Punto di Primo Intervento dell’ospedale S. Lucia, hanno prestato le prime cure all’uomo che, nel violento impatto a terra dopo il volo di alcuni metri, ha riportato alcune fratture agli arti inferiori ed un trauma cranico tanto che la macchia di sangue era ben visibile sul terreno, pur restando cosciente. I soccorritori, vista la situazione di gravità hanno allertato l’eliambulanza giunta da Torrette.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 5 Dicembre 2018, 12:38 - Ultimo aggiornamento: 05-12-2018 12:38

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO