Recanati, tentata rapina al tabaccaio
Incastrato uno dei banditi

Tentata rapina al tabaccaio
Incastrato uno dei banditi
Decisive le telecamere
RECANATI -  Fondamentale si è rivelata la testimonianza di un uomo, che si era messo all’inseguimento del rapinatore fuggito a piedi. Ora sono in corso le indagini per identificare l’altro uomo. I carabinieri della stazione di Recanati, che fa capo alla Compagnia di Civitanova guidata dal maggiore Enzo Marinelli, hanno denunciato per concorso in tentata rapina un uomo, risultato già noto alle forze dell’ordine. Secondo gli investigatori, insieme ad un complice il 9 maggio scorso aveva cercato di rapinare una tabaccheria a Montemorello. Uno dei aveva fatto irruzione nel negozio attorno all’ora di chiusura e dietro la minaccia di un coltello aveva cercato di aprire la cassa, ma senza fortuna. Il bandito aveva desistito dal suo proposito, ma nell’allontanarsi era stato inseguito da un uomo. Sono state fondamentali la sua testimonianza e le immagini delle telecamere della zona che hanno ripreso il momento della fuga.  
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 24 Maggio 2019, 06:55 - Ultimo aggiornamento: 24-05-2019 06:55

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO