Lutto nel mondo del judo marchigiano, si è spento a 58 anni Sergio Linardelli

Mercoledì 25 Novembre 2020

POTENZA PICENA - Ha lottato fino all'ultimo, come era abituato a fare in ogni circostanza non solo sportiva, contro una malattia subdola e implacabile. Nella tarda mattinata di oggi si è spento a 58 anni Sergio Linardelli. Una vita per il judo ed una bandiera dello sport potentino. Aveva cominciato giovanissimo a praticare la disciplina sportiva che ha segnato tutta la sua esistenza, arrivando a vestire i colori della Nazionale Italiana fino ad essere inserito nella lista degli atleti P.O. (Probabili Olimpici) per le Olimpiadi di Mosca. Sergio Linardelli è stato più volte Campione Italiano individuale e Campione Italiano a Squadre con la Jigoro Kano di Potenza Picena sotto la guida di Giancarlo Gironelli. Conclusa la carriera agonistica si è dedicato con grande passione all'insegnamento ricoprendo anche ruoli dirigenziali quali la Presidenza Regionale dell'Area Discipline Orientali della Uisp e la Presidenza dell'Asd Jigoro Kano, fondata nel 1976 e tra le palestre di judo più blasonate delle Marche. I funerali si svolgeranno domani, giovedì 26 novembre alle ore 15 presso la Chiesa di S.Stefano - Collegiata di Potenza Picena.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA