Potenza Picena, trovati sotto il letto 1,6 chili di marijuana: sotto sequestro pure due fucili clandestini

Trovati sotto il letto 1,6 chili di marijuana: sotto sequestro pure due fucili clandestini
Trovati sotto il letto 1,6 chili di marijuana: sotto sequestro pure due fucili clandestini
di Daniel Fermanelli
2 Minuti di Lettura
Domenica 26 Maggio 2024, 04:00 - Ultimo aggiornamento: 11:52

POTENZA PICENA I carabinieri del Nucleo operativo della Compagnia di Civitanova hanno arrestato un uomo di origini pugliesi di 45 anni, residente a Potenza Picena. Allertati da alcuni residenti di un continuo viavai di persone nell’abitazione dell’uomo, i militari hanno organizzato un servizio di osservazione e, certi di trovarsi davanti ad un’attività di spaccio, hanno fatto irruzione in casa. I sospetti si sono rivelati fondati.

 

La sostanza

In una valigia nascosta sotto un letto sono stati trovati dei bustoni contenenti 1,6 chili di marijuana, oltre a un bilancino di precisione e numerose bustine in cellophane.

Perlustrato anche un secondo immobile risultato nella disponibilità del pugliese (era in possesso delle uniche chiavi di accesso), dove i militari dell’Arma hanno trovato anche due fucili da caccia calibro 12 illegalmente detenuti, di cui uno con matricola abrasa, perfettamente funzionanti e corredati da numerose munizioni.

L’ingente quantitativo di stupefacente sequestrato e la disponibilità di armi clandestine detenute dall’uomo, hanno fatto scattare l’arresto in flagranza. L’uomo è stato posto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida, come disposto dall’autorità giudiziaria. L’attività svolta dai carabinieri si inserisce in una serie di controlli finalizzati a contrastare il dilagante fenomeno dello spaccio di stupefacenti lungo la costa maceratese. Servizi che verranno ulteriormente potenziati d’estate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA