Bambini chiedono l’elemosina al bar, i genitori identificati dai carabinieri e segnalati al magistrato

Giovedì 3 Giugno 2021 di Chiara Marinelli
Nella foto di repertorio una pattuglia dei carabinieri durante un controllo

POTENZA PICENA - Due bambini soli entrano in un bar e cominciano a chiedere insistentemente l’elemosina ai clienti che, in quel momento, si trovavano all’interno del locale. Le persone, vedendoli soli e apparentemente abbandonati a loro stessi, chiamano i carabinieri che erano nei paraggi. I militari dell’Arma individuano i genitori e ora sono in corso accertamenti sulla loro posizione. Sono stati, comunque, segnalati all’autorità giudiziaria.

 

L’episodio è avvenuto nella tarda mattinata di ieri, intorno alle 11.30, in un bar nel piazzale Douhet, in pieno centro, a Porto Potenza Picena. A quell’ora c’era parecchio movimento e la presenza di quei bambini soli, di etnia rom, ha subito catturato l’attenzione di coloro che erano a spasso, approfittando della bella giornata di sole. I bambini, due, di dieci e undici anni, provengono da una famiglia che è solita vivere in un Comune della costa della provincia di Macerata ed è già nota alle forze dell’ordine. Fatto sta che ieri i due piccoli erano a spasso per Porto Potenza e, come si diceva, intorno alle 11.30 sono entrati da soli nel bar del centro. Si sono avvicinati ad alcuni clienti e hanno cominciato a chiedere un po’ di soldi in maniera insistente. Nei paraggi c’era una pattuglia dei carabinieri della stazione di Porto Potenza e alcune persone hanno richiesto il loro intervento. 

I carabinieri hanno visto cosa stava succedendo e si sono messi al lavoro per rintracciare i genitori dei minorenni che stavano chiedendo l’elemosina nel bar. Nel giro di poco tempo hanno rintracciato i genitori e hanno riaffidato loro i bambini. Ora, come si diceva, i carabinieri stanno valutando la posizione dei genitori dei minorenni che, a detta anche delle tante persone che hanno assistito alla scena, vagavano soli per le vie del centro chiedendo soldi. Nei confronti della coppia di rom è scattata la segnalazione all’autorità giudiziaria. La vista di quei due bambini soli non è passata inosservata e come detto le persone presenti hanno immediatamente dato l’allarme alle forze dell’ordine.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA