Polizia locale in lutto, è morta a 63 anni Maria Teresa Giri: nel pomeriggio l'ultimo saluto

Polizia locale in lutto, è morta a 63 anni Maria Teresa Giri: nel pomeriggio l'ultimo saluto
Polizia locale in lutto, è morta a 63 anni Maria Teresa Giri: nel pomeriggio l'ultimo saluto
di Giulia Sancricca
2 Minuti di Lettura
Sabato 28 Agosto 2021, 05:25 - Ultimo aggiornamento: 08:46

PORTO RECANATI -  Sono in programma per questo pomeriggio alle 15.30, nella palestra Diaz della città, i funerali di Maria Teresa Giri. Porto Recanati è rimasta attonita per la scomparsa, a 63 anni, dell’agente della polizia municipale. La donna, che da tempo combatteva contro un male che non le ha lasciato scampo, si è spenta ieri mattina all’ospedale di Loreto dove si trovava ricoverata a seguito dell’aggravarsi delle sue condizioni di salute.

Romano fulminato da un malore durante la passeggiata serale, il cordoglio della comunità e dell'ex sindaco

 


Grande dolore anche per l’amministrazione comunale tanto che il sindaco, Roberto Mozzicafreddo, ieri in un post su Facebook ha espresso il proprio cordoglio per la scomparsa: «Con infinita tristezza partecipiamo la prematura scomparsa della nostra collaboratrice Maria Teresa Giri, agente di polizia municipale. Al figlio ed alla sua famiglia le affettuose condoglianze di tutta l’amministrazione comunale».

Tanti i messaggi di cordoglio sui social, tra cui quello della comandante della polizia municipale di Recanati: «La ricordo come ottima collega e donna affettuosa nei miei confronti - scrive Gabriella Luconi - . Esprimo le mie condoglianze alla famiglia, agli amici ed agli appartenenti del comando di polizia locale». Poi c’è chi la ricorda al di fuori del suo lavoro: «Oltre che amica - scrive un’altra donna - anche compagna di scuola, sempre con quel tuo sorriso timido e composto, ma pronto a rispondere a tutti, ora sei lassù con i tuoi genitori a vegliare chi è rimasto su questa terra» L’intera città si è stretta attorno al dolore dei familiari della donna: grande il dolore per la scomparsa prematura di una professionista che, proprio per il suo mestiere, era molto conosciuta ed apprezzata a Porto Recanati. Maria Teresa Giri lascia il figlio Ferruccio, le cognate Gabriella e Amedea, i nipoti Giovanni, Andrea e Gianfranca. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA