Porto Recanati, commercio ambulante:
sequestrati 7mila articoli a 8 abusivi

Martedì 13 Agosto 2019

PORTO RECANATI -  Stop all’abusivismo commerciale, sequestrati oltre 7.000 articoli. Individuati otto extracomunitari risultati sprovvisti delle licenze commerciali. I dati rappresentano il bilancio dei primi dieci giorni di controlli eseguiti dalla Guardia di finanza di Porto Recanati in questo mese.

Bigiotteria e scarpe contraffatte. Lungomare, sequestro della Finanza

L’attività rientra nell’ambito del piano per il potenziamento dei servizi di vigilanza estiva predisposto dal Comando generale della Guardia di finanza, a cui partecipano i sei finanzieri allievi da poco assegnati alla tenenza di Porto Recanati e i militari della locale tenenza. Agli otto venditori abusivi sono stati sequestrati complessivamente oltre 4.600 articoli per violazioni delle leggi sul commercio, 1.800 prodotti in materia di sicurezza dei prodotti e circa 600 articoli contraffatti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA