Porto Recanati, cellulare e libretto
degli assegni: preso il ladro dei municipi

Cellulare e libretto
​degli assegni: preso
il ladro dei municipi
PORTO RECANATI - Arrestato l’altro ieri nel Maceratese, a Porto Recanati, per il furto di un telefono cellulare in Comune, arriva pure una denuncia per il cinquantenne fermato. È stato trovato in possesso di un libretto di assegni che era stato rubato nel palazzo comunale di Porto San Giorgio. I carabinieri hanno denunciato per ricettazione l’uomo che aveva rubato lo smartphone del valore di circa 300 euro ad una dipendente comunale di Porto Recanati. Dopo averlo inseguito e preso, i militari hanno rinvenuto anche il carnet trafugato a un’impiegata.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 19 Aprile 2019, 10:28 - Ultimo aggiornamento: 19-04-2019 10:28

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO