Porto Recanati, in bici senza le luci
una pattuglia lo ferma e lo multa

Sabato 14 Settembre 2019
Un controllo della polizia stradale

PORTO RECANATI - Ciclista multato perché era in sella a una bici sprovvista dei dispositivi di illuminazione. È accaduto giovedì sera in corso Matteotti. L’uomo è stato fermato poco dopo le 23 da una pattuglia della polizia stradale di Macerata in servizio sul territorio e sanzionato con una multa pari a 26 euro.
La multa ha alimentato un dibattito sui social tra i cittadini nonostante l’ammissione da parte dello stesso di non aver ottemperato a quanto previsto dalle normative in materia. Il codice della strada parla chiaro: tutti i veicoli devono essere dotati di dispositivi di illuminazione che vanno attivati in orario notturno, siano essi mezzi pesanti, auto, motocicli o biciclette.
Questo soprattutto a tutela degli stessi ciclisti, anche se circolano in zone in cui c’è l’illuminazione pubblica. Va detto che anche a Porto Recanati sono frequenti i controlli della polizia, a tutela della sicurezza stradale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA