Blitz della polizia locale a Porto Potenza, multati tre nudisti: erano sulla spiaggia libera davanti all’ex Babaloo

Venerdì 3 Settembre 2021
Blitz della polizia locale a Porto Potenza, multati tre nudisti: erano sulla spiaggia libera davanti all ex Babaloo

POTENZA PICENA  - A seguito di una segnalazione al 112 da parte di alcuni cittadini circa la presenza di nudisti sul litorale nord di Porto Potenza Picena, una pattuglia della polizia locale è intervenuta ieri pomeriggio sulla spiaggia libera antistante l’ex discoteca Babaloo. All’arrivo dei vigili alcuni nudisti sono scappati mentre altri tre sono stati fermati ed identificati, risultando tutti provenienti da fuori Comune.

La provincia con meno vaccinati è quella con più contagiati: più di mille in isolamento

 

A questi ultimi è stato contestato un verbale per pratica di nudismo, vietata sul litorale del Comune di Potenza Picena da una specifica ordinanza del sindaco Noemi Tartabini, che prevede una sanzione amministrativa di circa 180 euro.
Il naturismo è diffuso anche in Italia, anche se non esiste una legge che regolamenta e garantisce la pratica nei luoghi pubblici. Attualmente sono nove le spiagge ufficialmente autorizzate dalle amministrazioni locali. Ma in diverse zone, più isolate e spesso selvagge, il nudismo viene tollerato.

Tra queste, come detto, non c’è Porto Potenza. E la presenza dei bagnanti senza vestiti non è passata inosservata ad alcune persone che ieri pomeriggio si trovavano sulla spiaggia libera davanti all’ex discoteca Babaloo. Immediatamente è scattata la segnalazione al 112 e sul posto è intervenuta la polizia locale.

Ultimo aggiornamento: 15:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA