Direttrice della casa di riposo uccisa da una malattia a soli 55 anni, il dolore di due comunità

Domenica 14 Giugno 2020
Ombretta Chiappini
PIORACO - Due comunità in lutto per la morte a soli 55 anni di Ombretta Chiappini (nella foto), direttrice dalla casa di riposo di Pioraco, originaria di San Ginesio, dove tornerà oggi per l’ultimo viaggio. La donna conosciutissima in tutto l’ambito dell’assistenza agli anziani ricopriva il ruolo di direzione della casa albergo Agnese Mataloni di Pioraco da molti anni, si era fatta benvolere da tutti e trattata i nonnini della struttura come fossero della sua famiglia. A stroncarla una malattia che ha avuto la meglio sul suo fisico. 
Ombretta Chiappini viveva a Castelraimondo, lascia l’amato Sergio ed il fratello Eraldo. I funerali si svolgeranno questa mattina a San Ginesio, alle 11.30 presso il centro di comunità di Colle Ascarano, la salma sarà tumulata nel cimitero del paese.  © RIPRODUZIONE RISERVATA