Atti vandalici nell’area dei container del sisma al quartiere Vallicelle, è caccia ai teppisti

Mercoledì 8 Gennaio 2020
Il bagno danneggiato dai vandali
CAMERINO - Atti vandalici nell’area container di Vallicelle. Ignoti hanno divelto i servizi igienici dei bagni pubblici comunali, distruggendoli. Non paghi di quanto fatto, hanno anche distrutto vetri e imbrattato diversi container dell’area, in cui in passato hanno alloggiato gli sfollati. I fatti risalirebbero a diverse settimane fa ma solo di recente sono stati notati da alcuni residenti nella zona. Da diverso tempo ormai i container sono abbandonati, in attesa di essere trasportati altrove, perché nella zona sorgerà la nuova sede comunale. Indagano i carabinieri. © RIPRODUZIONE RISERVATA