Bandito solitario con tuta da imbianchino, rapina l’ufficio postale armato di coltello

Martedì 24 Dicembre 2019
L'ufficio postale di Castelnuovo

RECANATI - Rapina a segno all’ufficio postale di Recanati, nel rione Castelnuovo. Un bandito solitario è entrato in azione intorno alle 13.45, all’orario di chiusura. Vestito di bianco, con una tuta da imbianchino e un cappuccio, ha afferrato un coltello e ha minacciato i due dipendenti presenti, facendosi consegnare 4mila euro. Poi l’uomo si è dato alla fuga, fuggendo a piedi tra i campi. 
Immediatamente è stato dato l’allarme e sul posto, nel volgere di pochi minuti, sono intervenuti i carabinieri della stazione di Recanati insieme ai colleghi del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Civitanova, che hanno effettuato gli accertamenti del caso. I militari hanno raccolto la testimonianza dei dipendenti e hanno visionato le telecamere del sistema di videosorveglianza dell’ufficio postale e quelle comunali. Subito sono stati anche disposti dei posti di controllo nelle principali strade, ma dell’autore del colpo nessuna traccia. Come detto, il raid è durato pochi minuti. Nessuno è rimasto ferito, solo tanta paura per le due persone presenti all’interno dell’ufficio. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA