Abbandonano l’auto e tentano la fuga, tre spacciatori arrestati vicino alla stazione

Lunedì 3 Febbraio 2020
I carabinieri

PORTO RECANATI - Lotta allo spaccio lugo la costa, arrestati dai carabinieri tre pusher. Giravano in zona stazione, a Porto Recanati, e alla vista dei militari dell’Arma si sono dati alla fuga, abbandonando la macchina in mezza alla strada. C’erano, all’interno, 100 grammi di hashish. È stato un sabato sera all’insegna dei controlli di una serie di attività mirate per i carabinieri della Compagnia di Civitanova, guidata dal capitano Massimo Amicucci, che, nell’ambito di una più ampia operazione coordinata dal comandante  provinciale dei carabinieri di Macerata, il colonnello Michele Roberti, e finalizzata al contrasto del consumo di sostanze stupefacenti sul litorale, hanno consentito di individuare e trarre in arresto tre uomini per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA