Acconciatura proibita nel salone in centro, parrucchiera e cliente multate dalla Finanza

Venerdì 3 Aprile 2020
Una parrucchiera
CIVITANOVA - È costata cara l’acconciatura a parrucchiera e cliente, sanzionate entrambe a pagare una cifra che bene che andrà sarà di 280 euro. Entrambe infatti sono state pizzicate dai finanzieri della Compagnia di Civitanova – guidata dal capitano Tiziano Padua – all’interno del salone che si trova nella zona centrale della città. L’ispezione è partita a seguito di una segnalazione anonima, qualcuno ha segnalato ai finanzieri che la parrucchiera era ancora in attività nonostante i divieti imposti dalla normativa emergenziale proprio per evitare la diffusione del Coronavirus.  © RIPRODUZIONE RISERVATA