«Dacci cinquemila euro o ti roviniamo». Tre uomini arrestati per estorsione a una giovane

Martedì 26 Maggio 2020
I carabinieri
CIVITANOVA - Hanno minacciato una giovane donna: se non avesse consegnato 5.000 euro, l’avrebbero danneggiata sia sul piano della sua immagine pubblica sia sul piano fisico. A finire nei guai 3 persone: un 33enne incensurato dell’entroterra maceratese insieme ad altri due complici, un 46enne della provincia di Fermo (con alle spalle una condanna per guida in stato d’ebbrezza) e un 59enne incensurato, di origini romane ma residente da tempo nel Fermano, tutti accusati di estorsione in concorso. Per i tre sono scattate le manette: l’ideatore dell’estorsione è stato portato in carcere ad Ancona mentre i due complici sono stati ristretti agli arresti domiciliari. L'indagine è stata condotta dai carabinieri di Civitanova. 


  © RIPRODUZIONE RISERVATA