Avvocato colpito da un infarto mentre passeggia con un collega prima di andare al lavoro

Venerdì 14 Febbraio 2020
I sanitari del 118
MACERATA - Un appuntamento come tanti, un prologo come centinaia di altri per quella che avrebbe dovuto essere una normale e lunga giornata lavorativa: ieri mattina le cose sono andate diversamente per un avvocato maceratese 59enne. Il legale era con un altro collega nella zona di Santa Croce, una passeggiata prima di prendere la strada del tribunale per la consueta e densa giornata di udienze e di altre attività professionali. 

LEGGI ANCHE: Loretta si spegne nel sonno a 65 anni: la città in lutto per la dottoressa

Un attimo di sosta in un bar ma il collega più giovane vede che la persona che ha di fronte è pallida in volto e sta sudando molto: pochi attimi e la descrizione dei fastidi bastano per capire che non c’è un attimo da perdere. I soccorsi sono immediati, l’avvocato 59enne viene portato in un attimo al pronto soccorso e la diagnosi immediata è quella di un infarto: efficiente e collaudata la macchina dei soccorsi, l’avvocato subisce a distanza di pochissimo un intervento di angioplastica ed è ora ricoverato all’Utic dell’ospedale di Macerata.  Ultimo aggiornamento: 09:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA