Urla e cori da stadio in centro storico, la movida non fa dormire i residenti

Lunedì 28 Settembre 2020
I controlli dei carabinieri
MACERATA Schiamazzi in corso della Repubblica a Macerata: intervengono le forze dell’ordine. I carabinieri della Compagnia del capoluogo, sono stati chiamati nella notte tra sabato e domenica – quando erano circa le 2.30 - da alcuni residenti. Un gruppo di ragazzi infatti, con tutta probabilità a causa di alcuni bicchieri di troppo, hanno iniziato a urlare e disturbare i residenti della via con un tono di voce molto elevato. 

I cittadini hanno quindi chiamato il 112 (segnalati anche cori da stadio): l’intervento dei militari è stato tempestivo ma il gruppo nel frattempo si era dileguato. Nei fine settimana sono proseguiti anche i controlli anti-Covid che nelle settimane scorse hanno portato alla chiusura provvisoria di alcuni locali e a numerose sanzioni per chi non indossava la mascherina nei luoghi di aggregazione.  © RIPRODUZIONE RISERVATA