Morrovalle, sull'auto rubata sperona
la polizia: calci e pugni agli agenti

Sull'auto rubata sperona
la polizia e sferra
calci e pugni agli agenti
MORROVALLE - Giovane nomade a bordo di un'auto rubata sperona più volte l’auto della polizia, poi prende a calci e pugni gli agenti. Alla fine finisce in manette. Un pomeriggio a dir poco movimentato, quello di venerdì scorso, tra Montecosaro e Trodica. L’episodio è avvenuto durante un servizio di prevenzione disposto dal questore Antonio Pignataro in occasione della stagione estiva. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 11 Agosto 2018, 18:10 - Ultimo aggiornamento: 11-08-2018 18:10

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO