Montelupone, spaccata in tabaccheria
e poi folle inseguimento: arrestato

Spaccata in tabaccheria
e scatta il folle
inseguimento: arrestato
MONTELUPONE – Hanno distrutto la porta di un tabacchi a Montelupone e ripulito soldi e sigarette, per poi fuggire a perdifiato braccati dai carabinieri. Ma per uno di loro la corsa è finita in cella.
L’allarme è partito questa notte alle 4,40, quando i due hanno messo in atto il furto con spaccata alla tabaccheria Fortinovo di Montelupone, fuggendo con 500 euro in contanti e 81 pacchi di sigarette. Ma la vettura in fuga veniva intercettata dai carabinieri che, dopo un folle inseguimento, riuscivano a bloccarla con una manovra a tenaglia a Civitanova. Veniva arrestato un romeno 25enne, mentre il complice riusciva a dileguarsi fuggendo a piedi. L’auto, una Mercedes Clk, è poi risultata rubata ad un 70enne di Osimo. A bordo della vettura anche tutti gli arnesi per lo scasso, compresi alcuni, come una smerigliatrice, a loro volta provenienti da furti.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 13 Marzo 2018, 17:16 - Ultimo aggiornamento: 13-03-2018 17:16

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO