I familiari non lo vedono rientrare a casa, era finito con la sua moto in un dirupo

Lunedì 20 Luglio 2020
I familiari non lo vedono rientrare a casa, era finito con la sua moto in un dirupo

MOGLIANO - Sedicenne finisce con la moto in un dirupo. L’allarme scattato alle 2.30 di notte quando il fratello non lo ha visto rientrare a casa. Lo aveva chiamato più volte, ma inutilmente. Un comportamento inusuale del sedicenne che ha messo in allarme i familiari. Il minorenne, infatti, era uscito sabato sera con la sua moto da cross, doveva raggiungere gli amici per trascorrere una serata in spensieratezza, ma poi non ha fatto rientro a casa.
 
I familiari lo hanno atteso cercando di contattarlo più volte ma inutilmente, alla fine, alle 2.30 il fratello ha chiamato il 112. Sono quindi scattati immediatamente i soccorsi, i militari della Stazione di Mogliano coordinati dalla Centrale operativa del Nucleo operativo della Compagnia di Macerata, guidato dal tenente Massimiliano D’Antonio, hanno individuato il possibile percorso effettuato dal minorenne per fare rientro a casa e hanno ripercorso la strada provinciale 61 cercando, con le difficoltà dovute al buio, segni di frenata oppure segni di un eventuale incidente. 

Alle 3 i carabinieri hanno individuato il punto in cui il sedicenne era uscito fuori strada in contrada Giardino. L’adolescente era cosciente e i militari lo hanno tranquillizzato in attesa dell’arrivo dei vigili del fuoco, avvenuta poco più tardi. Il minore, infatti, era finito in una scarpata profonda qualche metro e non semplice da raggiungere senza un equipaggiamento specifico, i vigili del fuoco lo hanno raggiunto adottando tecniche di derivazione Speleo alpinistiche fluviali, lo hanno imbarellato e riportato sulla strada dove il sedicenne è stato soccorso dai sanitari del 118 arrivati nel frattempo anche loro sul posto. Viste le condizioni del giovanissimo centauro, i sanitari hanno preferito disporre il trasferimento all’ospedale di Torrette di Ancona. Il sedicenne non dovrebbe essere in pericolo di vita. Da quanto emerso avrebbe perso il controllo della moto da cross finendo in un dirupo, nell’incidente non sono stati coinvolti altri mezzi.

Ultimo aggiornamento: 10:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA