Varchi elettronici attivati e fasce orarie: ecco come cambia la viabilità nel centro storico e chi potrà disporre dei pass

Mercoledì 9 Giugno 2021 di Sara Sabbatucci
Varchi elettronici attivati e fasce orarie: ecco come cambia la viabilità nel centro storico e chi potrà disporre dei pass

MATELICA  - Cambia da oggi la viabilità nel centro storico con l’attivazione di varchi elettronici e della zona a traffico limitato nel tratto di corso Vittorio Emanuele, da piazza Enrico Mattei a Spiazzo Beata Mattia. La nuova regolamentazione del traffico prevede pass per residenti e commercianti.

 

La pianificazione della mobilità e viabilità urbana, elaborata dall’assessore alla Viabilità Denis Cingolani, e dal comandante della polizia municipale, Giuseppe Corfeo, è stata attivata nel 2020, con un procedimento condiviso con i comitati di cittadini e i commercianti, ma, fino ad oggi, ha avuto uno sviluppo rallentato a causa della pandemia. 


Il nuovo provvedimento è stato condiviso dall’amministrazione con tutte le parti in causa ed è stato ideato per regolare la circolazione e limitare l’accesso a particolari categorie di veicoli in determinate fasce orarie senza arrecare disagi ai residenti della zona. L’intento principale, appunto, è quello di ridurre la pressione del traffico sul storico, soprattutto durante i periodi di maggiore affluenza. «Il confronto costruttivo anche con la minoranza in commissione è stata ritenute necessarie dal mio assessorato – spiega il vicesindaco Cingolani - e ha portato a una significativa condivisione. Ed ora è giunto il momento di passare alla prima fase». 


Da oggi sarà attivo l’impianto di rilevazione degli accessi nella zona traffico limitato. Lo stesso impianto avrà un funzionamento passivo nel primo mese, nel senso che non rileverà in maniera automatica le violazioni. 
«Tutto questo, su indicazione del competente ministero che ne ha autorizzato l’esercizio, - continua Cingolani - ma anche per venire incontro alla necessità di far conoscere preventivamente l’esistenza della rilevazione degli eventuali accessi irregolari». All’ingresso della zona a traffico limitato è posta la segnaletica indicante la limitazione degli accessi nelle varie giornate e fasce orarie. Residenti, domicilianti, commercianti, aventi diritto all’accesso nei giorni e negli orari nei quali vige la limitazione, dovranno accreditarsi per ottenere il pass abbinato alla targa sul portale https://ztl-matelica.sismic.it/. La regolamentazione interesserà anche la sosta limitata con dispositivo a tempo ed a pagamento. Durante questa prima fase il comando di polizia locale effettuerà controlli sia sugli accessi che sulla sosta.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA